Nidi d'infanzia

Il nido d'infanzia è un servizio educativo e sociale di interesse pubblico, rivolto ai bambini di età compresa fra i 3 mesi e i 3 anni, che:
- offre opportunità di formazione, socializzazione e cura per il raggiungimento del benessere psicofisico e dell'armonico sviluppo delle potenzialità cognitive, affettive e relazionali dei bambini;
- sostiene le capacità educative dei genitori e favorisce la conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro;
- concorre alla prevenzione delle situazioni di svantaggio psicofisico e sociale e contribuisce a integrare le differenze ambientali e socio-culturali.

L'affidamento al nido comporta l'assistenza continuativa da parte di personale educativo in possesso di adeguato titolo di studio, secondo un orario giornaliero di permanenza del bambino nella struttura, previamente concordato con la famiglia, di norma non inferiore alle 5 ore e non superiore alle 10 ore.

Il nido d'infanzia garantisce il servizio di mensa e il riposo in spazi attrezzati idonei.
Per i bambini fra i 3 e i 12 mesi i pasti devono essere preparati in loco.

Rientrano nella tipologia del nido d'infanzia, i nidi integrati alle scuole dell'infanzia (ubicati cioè nello stesso edificio della scuola dell'infanzia), i micronidi con ricettività ridotta ( massimo 14 posti bambino) e i nidi aziendali (che accolgono i figli dei lavoratori dell'azienda o di più aziende garantendo, di norma, l'accesso a bambini figli di personale non dipendente dell'azienda o delle aziende per un numero di posti pari ad almeno il 10% della ricettività e comunque non superiore al 45% della ricettività stessa).

Nidi comunali

Nidi convenzionati con il Comune

Nidi privati

Nidi aziendali